Le Hong Phong, il primo pilota in Vietnam, un rivoluzionario immortale

Un giorno come oggi, nel 1942, Le Hong Phong, Segretario Generale del Partito Comunista del Vietnam, morì a 40 anni. Dal dicembre 1927 al novembre 1928 s’iscrisse alla Scuola di Volo di Borisoglebsk. Si arruolò nell’Armata Rossa sovietica col grado di tenente-colonnello. A tale proposito, lo storico russo Anatolij Sokolov afferma che Le Hong Phong fu il primo pilota vietnamita.
Il 6 settembre 1942, morì nella prigione di Con Dao, proprio al suo quarantesimo compleanno. Prima della scomparsa, ratificò ai compagni in prigione la fiducia nella gloriosa vittoria della rivoluzione.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Precedente Le operazioni sottomarine sovietiche nel Mar Baltico, 1941-1945 Successivo Battaglie navali sovietiche in Manciuria, 1935-1945